Home»Primo Piano»SULCIS IGLESIENTE, LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE. A CARBONIA LE FIAMME GIALLE SEQUESTRANO QUASI 900 ARTICOLI NON CONFORMI.

SULCIS IGLESIENTE, LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE. A CARBONIA LE FIAMME GIALLE SEQUESTRANO QUASI 900 ARTICOLI NON CONFORMI.

Ca.Ma.

7
Shares
Pinterest Google+

Sequestrati quasi 900 articoli senza le regolari etichette in un negozio di Carbonia gestito da persone di nazionalità cinese. La Guardia di Finanza di Iglesias ha eseguito, lunedì scorso, le verifiche del caso nell’ambito dei controlli tesi alla verifica della conformità dei prodotti agli standard europei. Gli uomini delle Fiamme gialle hanno riscontrando una serie di irregolarità sull’etichettatura dei prodotti esposti e messi in vendita sugli scaffali. In particolare sono state riscontrate irregolarità sulla conformità dei dati riportati sulle confezioni in merito a provenienza, tipologia prodotto, materiali impiegati, istruzioni, precauzioni e destinazioni d’uso, dirette a garantire la completa informazione sulle caratteristiche dei prodotti. Tra gli articoli sottoposti a sequestro vi erano articoli per la casa e l’igiene della persona. Al titolare del negozio, oltre al sequestro della merce, è stata elevata anche una multa che oscilla tra 500 euro e 25 mila euro.

Alcuni giorni prima gli uomini delle Fiamme gialle di Iglesias hanno segnalato alla Prefettura di Cagliari un uomo di Carbonia trovato in possesso di alcune dosi di hashish per uso personale. Mentre a Iglesias, presso la stazione ferroviaria, un venditore ambulante originario del Senegal è stato denunciato per possesso e ricettazione di merce contraffatta. Nella borsa l’uomo aveva circa 50 articoli di merce varia che è stata posta sotto sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Previous post

TORINO: DONNA MUORE E DONA GLI ORGANI SALVANDO 9 PERSONE. TRA QUESTI DUE SARDI, UNO SULCITANO.

Next post

PHILIP ISLAND: CAPOLAVORO ROSSI

No Comment

Leave a reply