Home»Sulcis Iglesiente»SANT’ANNA ARRESI: LA CADUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE

SANT’ANNA ARRESI: LA CADUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE

di Michele Saba

3
Shares
Pinterest Google+

Stamane tre rappresentanti della maggioranza, il consigliere Emanuela Pilloni e gli assessori Daniela Farci (sanità e politiche sociali) e Maddalena Garau (politiche ambientali), nonché i consiglieri di minoranza Loretta Atzori, Adriana Lobina, Elisabetta Rossu e Maurizio Podda, hanno rassegnato le dimissioni dall’incarico facendo cadere in questo modo l’assemblea civica del Comune di Sant’Anna Arresi. I sette hanno depositato le proprie dimissioni “congiunte e irrevocabili”, senza palesare nessun motivo specifico. Dato l’argomento all’ordine del giorno previsto per il Consiglio che era stato convocato per questo pomeriggio, sembra che tutto sia riconducibile alle divergenze nate all’interno della maggioranza sulla trasformazione da struttura commerciale a turistico ricettiva di un immobile collocato all’ingresso della località marina di Porto Pino. Probabile l’avvento di una gestione comunale curata da un commissario straordinario.

 

Previous post

IGLESIAS: SIMULA LA VENDITA DEGLI IMMOBILI PER NON PAGARE LE TASSE. DENUNCIATO DALLA GDF

Next post

SITO LAVORAS ONLINE SUL PORTALE DELLA REGIONE SARDEGNA

No Comment

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.