Home»Cultura»NEBIDA: TUTTO PRONTO PER LA FESTA PATRONALE DI SANTA BARBARA

NEBIDA: TUTTO PRONTO PER LA FESTA PATRONALE DI SANTA BARBARA

di Manuela Zurru

6
Shares
Pinterest Google+

Nebida è una piccola frazione di Iglesias che in questi ultimi mesi sta vivendo un periodo di notorietà grazie (e purtroppo) a delle vicende abbastanza negative di trascuratezza politica da parte delle varie giunte comunali che si sono alternate negli anni nella gestione di Iglesias e delle sue frazioni (vedi https://www.gazzettadelsulcis.it/il-sindaco-usai-incontra-gli-abitanti-di-nebida-masua/ , https://www.gazzettadelsulcis.it/iglesias-la-contesa-sulla-spiaggia-di-masua-il-sindaco-usai-il-molo-e-un-monumento-non-si-tocca/https://www.gazzettadelsulcis.it/nebida-tra-sole-mare-e-divieti/ ). Ma per fortuna, Nebida non è solo questo. Per raggiungerla, si deve per forza passare per una strada con un panorama mozzafiato e fermare in una delle rare piazzole che la costeggiano per poter fotografare l’immensità del mare e dei suoi faraglioni sotto i caldi raggi del sole o meglio ancora al tramonto. Questo piccolo scorcio, che personalmente ho sempre definito come paradiso in Terra, si appresta a festeggiare dal 10 al 16 Agosto, Santa Barbara (n.b.: i festeggiamenti si fermano solo il giorno di ferragosto).

Essendo un ex paese minerario, la devozione per la Santa da parte dei minatori e non, è radicata e solenne oltre ogni credo religioso. Questa commemorazione è molto attesa dagli abitanti del posto e soprattutto dai moltissimi migranti e turisti che nel periodo di ferragosto, popolano il piccolo paese.

Corrado Dessi è il presidente del comitato dei Festeggiamenti di Santa Barbara, (durante il nostro scambio di mail e di telefonate) ci tiene a sottolineare che “detta manifestazione risale a tanti lustri fa, quando i vecchi minatori devotissimi alla loro patrona Santa Barbara, che è anche patrona del paese, ogni anno, coadiuvati dalla società mineraria, nel periodo estivo organizzavano riti religiosi, giochi in piazza e spettacoli folcloristici in suo onore. Oggi anche se le miniere hanno cessato la loro attività fra gli ex minatori è rimasta intatta la devozione per la Santa, convinti che tante volte abbia aiutato gli stessi a superare momenti di grande difficolta. Per questo motivo anche se fra enormi sforzi e grandi difficoltà si cerca ancora di mantenere in vita questa antica, sentita e partecipata tradizione, consapevoli anche che sotto l’insegna della Santa Patrona si possano offrire ai tanti emigrati che rientrano in paese nel periodo estivo, ai numerosi turisti che affollano le nostre coste o ai tanti pellegrini che sostano in paese per percorrere l’antico sentiero dei minatori facente parte del più completo e suggestivo percorso denominato “Cammino di Santa Barbara”, delle serene giornate all’insegna della gioia, dell’amicizia e della fratellanza.”

Gli ex minatori ci tengono molto a portare avanti questa festa, da quando le miniere sono state chiuse le risorse economiche sono andate via via diminuendo e il comitato deve escogitare delle proposte sempre più suggestive per reperire dei fondi. A questo proposito durante l’anno si sono svolte diverse sagre interessanti e folcloristiche. Dessi, spera che in un futuro molto prossimo, le nuove generazioni, prendano il comando e si occupino di portare avanti una tradizione che se non valorizzata, andrà via via sparendo.

Qui di seguito il programma ufficiale:

Venerdì 10 Agosto h22.30 Gabriele e Lucio in concerto

Sabato 11 Agosto h22.30 tributo a Biagio Antonacci con la band “Senza un nome”

Domenica 12 Agosto alle h 21.30 santa processione per le vie del paese con la Santa portata in spalle dagli ex minatori, presente la banda musicale “Giuseppe verdi” di Iglesias e il gruppo folk “Is Meurreddus” di Iglesias

Lunedì 13 Agosto h 22.30 “Festa manna” con Carmen Corona

Martedì 14 Agosto h 22.30 spettacolo di Cabaret “Una risata lunga 60 anni” con Benito Urgu e i Tenorenis

Giovedì 16 Agosto h 22.30 tributo a Lucio Battisti con la “Band Emozioni Battista”

Previous post

SANT'ANTIOCO: IL 10 AGOSTO RITORNA "CALICI DI STELLE"

Next post

IGLESIAS, MONTEPONI: GRAVE INCIDENTE STRADALE. INTERVIENE L'ELISOCCORSO

No Comment

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.