Home»Primo Piano»LEGGE MEZZOGIORNO: DA GENNAIO SI PAGHERANNO LE BUSTE “LEGGERE” NEI SUPERMERCATI

LEGGE MEZZOGIORNO: DA GENNAIO SI PAGHERANNO LE BUSTE “LEGGERE” NEI SUPERMERCATI

da Redazione

8
Shares
Pinterest Google+

In arrivo una nuova tassa “silenziosa” ma che peserà sulle tasche di tutti, soprattutto di coloro che usano fare la spesa nei supermercati. Una norma che entrerà in vigore da gennaio 2018 prevede che le buste cosiddette “leggere” utilizzate per imbustare la frutta, salumi, formaggi, pesce o altri prodotti gastronomici abbiamo un costo a carico del fruitore da addebitare sullo scontrino. Il costo preciso al momento non è stato ancora formalizzato ma secondo alcune indiscrezioni dovrebbe variare da 2 a 10 centesimi che sarà quindi aggiunto all’importo degli alimenti.  La norma, contenuta nella legge di conversione del decreto legge Mezzogiorno, stabilisce che anche i sacchetti leggeri e ultraleggeri, cioè con spessore della singola parete inferiore a 15 micron, debbano essere biodegradabili e compostabili, e che siano distribuiti solo ed esclusivamente a pagamento. L’intento dichiarato è quelle di colpire pratiche irrispettose per l’ambiente come quella, usata per eludere la legge sugli shopper, di diciture tipo “Sacchetti a uso interno”. I negozianti e i venditori che contravverranno alla legge andranno incontro a multe salate, da 2.500 euro a salire.

 

Previous post

CAGLIARI: OPERAZIONE ANTIDROGA DELLA GDF IN PIAZZA MATTEOTTI

Next post

CARBONIA, SCONFITTA ESTERNA. CARLOFORTE, A GONFIE VELE: 6-0 SUL Q.2000

No Comment

Leave a reply