Home»Cultura»FLUMINIMAGGIORE: SVELATE LE DATE DELL’ANTAS MUSIC FESTIVAL

FLUMINIMAGGIORE: SVELATE LE DATE DELL’ANTAS MUSIC FESTIVAL

di Marco Loi

5
Shares
Pinterest Google+

Siamo giunti alla VI edizione dell’Antas Music Festival, che come ogni anni si terrà nel comune di Fluminimaggiore. Le novità, anche quest’anno, non sono mancate. Come lo stesso direttore, Alessandro Cuccu, ha più volte sottolineato, si è cercato di adattare la formula statica di un festival sia alle esigenze turistiche che a quelle di un territorio che lavora per emergere e offrire quanto di buono ha nel suo DNA. Come già sperimentato lo scorso anno, alle note musicali si accompagneranno degustazioni di prodotti tipici seguendo la formula del Wine&Food, con l’auspicio di migliorare il successo riscontrato nella passata stagione. Le date e i luoghi saranno la vera novità di questa edizione, dal momento che la stagione estiva in Sardegna offre tre mesi di forte presenza turistica e, la macchina organizzativa fatta dalle realtà presenti nel comune, ha optato per diversificare l’evento in periodi relativamente distanti in modo da non relegare i grandi eventi solo nel periodo agostano. Il 22 Giugno alle ore 19 si partirà con Valeria Carboni Quintet-I’m back, che si svolgerà nelle sale espositive del museo etnografico presso l’Antico Mulino ad acqua Licheri, dove sarà allestito l’aperitivo “Il gusto dell’arte”. Il 14 Agosto alle ore 19, invece, Angiolini Bros Spiral Quartet si esibirà nella classica location del Tempio di Antas, dove le antiche rovine del tempio faranno da cornice alla conclusione del festival insieme alla consueta degustazione organizzata dai partner del festival.

L’arte, la cultura, l’enogastronomia e le ricchezze del territorio fluminese, tra mare, montagna e sottosulo, hanno la capacità di trasformare un luogo lontano in un centro turistico importante per il territorio; diversificare offerta e date degli eventi saranno la chiave di volta per mettere in moto una comunità che ha deciso di calarsi nel nuovo millennio passando dalla porta principale, come conclude lo stesso direttore Cuccu. E noi, come sardi ce l’auguriamo di cuore.

Previous post

CARBONIA: GIUGNO E LUGLIO A TEATRO CON "LA CLESSIDRA"

Next post

SANT'ANTIOCO: ARRIVATA LA FIBRA OTTICA DI TIM. DA OGGI L'ISOLA E' PIÙ SMART

No Comment

Leave a reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.