Home»Sulcis Iglesiente»CARBONIA: IL 12 GIUGNO INCONTRO SULL’OBBLIGO DI PROTEZIONE DELLA PRIVACY E DEI DATI

CARBONIA: IL 12 GIUGNO INCONTRO SULL’OBBLIGO DI PROTEZIONE DELLA PRIVACY E DEI DATI

di Veronica Scontus

2
Shares
Pinterest Google+

Scatta l’obbligo della protezione dei dati e della privacy anche per le oltre 9mila realtà produttive del Sulcis e le 9.534 imprese del Sulcis dovranno adeguarsi alle nuove normative sulla privacy e sulla protezione dei dati. Lo scorso 25 maggio è entrato in vigore il Regolamento Europeo sulla Privacy, il cosiddetto GDPR(General Data Protection Regulation) che stabilisce limiti precisi per il trattamento dei dati personali. Ad esempio, le aziende che gestiscono numeri telefonici, indirizzi riferiti a persone fisiche o database dovranno rispettare le nuove regole, altrimenti, saranno condannati a pagare delle pesanti sanzioni.
Martedì 12 Giugno alle ore 18.00 si terrà, presso la Sala Polifunzionale del Comune di Carbonia in piazza Roma, l’incontro tra la Confartigianato Sud Sardegna, in collaborazione con il Comune di Carbonia, e le imprese. L’incontro è stato realizzato per supportare il tessuto imprenditoriale ad affrontare queste importanti novità, nel quale verrà illustrato il contenuto della normativa e gli adempimenti richiesti alle imprese.
All’incontro parteciperanno il Confartigianato Sud Sardegna, Pietro Paolo Spada, il Sindaco di Carbonia, Paola Massidda e infine, l’Assessore Comunale Bilancio, Programmazione, Tributi, Innovazione tecnologica e Attività Produttive, Mauro Manca.
L’adesione all’incontro è gratuita ma, per ragioni legate all’organizzazione, è richiesta una preiscrizione comunicando, all’indirizzo ppspada@confartigianato-imprese.com, i dati dell’impresa interessata e della persona che sarà presente all’incontro alla quale verrà consegnato un attestato di partecipazione.
Il Regolamento europeo è in vigore per le aziende già da qualche settimana ed implica alcuni importanti cambiamenti. Rappresenta un cambiamento di prospettiva e dovrà essere applicato a tutte le aziende, piccole e grandi, nel privato e nel pubblico. Il Regolamento non indica ai soggetti come comportarsi nel dettaglio ma prescrive delle misure adeguate al trattamento dei dati. Con l’applicazione della nuova legge saranno stabiliti nuovi limiti per il trattamento dei dati personali, in particolare, per le imprese strutturate con dipendenti che raccolgono e profilano i dati dei clienti.
L’evento prevede, quindi, l’approfondimento delle tematiche legate a Principi generali del Regolamento, ambiti di applicazione della legge, Informativa e consenso, definizioni, diritti dell’interessato, diritti all’oblio, diritto alla portabilità dei dati, privacy by design, privacy by default, obblighi e responsabilità del titolare del trattamento, responsabile del trattamento, documentazione obbligatoria (il principio dell’accountability), sicurezza dei dati e necessità di misure adeguate, data breach (violazione dei dati personali), ecc.

Previous post

ELEZIONI AMMINISTRATIVE: IN SARDEGNA TENGONO CDX E CSX. CALO DEL M5S.

Next post

COMUNALI IGLESIAS: IL "PUNTO DI VISTA" DELL'ENTE CONCERTI CITTA' DI IGLESIAS

No Comment

Leave a reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.