Home»Sulcis Iglesiente»CARBONIA: CHIEDE L’ESENZIONE TICKET SENZA DIRITTO. LA GDF LO BECCA

CARBONIA: CHIEDE L’ESENZIONE TICKET SENZA DIRITTO. LA GDF LO BECCA

da Redazione

4
Shares
Pinterest Google+

La Guardia di Finanza di Iglesias ha individuato a Carbonia un soggetto che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario. I finanzieri hanno verificato la sussistenza dei requisiti previsti per l’esenzione dal pagamento del ticket sanitario, controllando la corrispondenza tra quanto dichiarato con autocertificazione riguardo la consistenza reddituale e quanto censito dalle banche dati in uso al corpo.

Le attività ispettive hanno permesso di accertare che il controllato versava in una situazione economica non rientrante nei parametri per cui è prevista la concessione del beneficio pubblico: nel dettaglio, il reddito del nucleo familiare avrebbe di fatto reso non accoglibile la domanda in quanto superava i limiti previsti.

In questa circostanza, i militari della tenenza di Iglesias hanno rilevato che il soggetto ha usufruito, indebitamente, di una esenzione dal pagamento del ticket sanitario per € 792 e gli e’ stata irrogata una sanzione pari, nel massimo, al triplo del beneficio conseguito.

Previous post

CARBONIA: IL SINDACO SCRIVE AL PREMIER CONTE

Next post

CARBONIA: IL 17 SETTEMBRE CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE. 7 ATTI PRESENTATI DA DANIELA GARAU

No Comment

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.