Home»Ambiente»CAMBIAMENTI CLIMATICI: LA SFIDA DELLA REGIONE

CAMBIAMENTI CLIMATICI: LA SFIDA DELLA REGIONE

di Michele Saba

2
Shares
Pinterest Google+

Il presidente Pigliaru, in occasione dell’apertura dei lavori del convegno-incontro all’Ex Manifattura Tabacchi di Cagliari, “Dialogo con i cittadini su azioni e strumenti per contrastare i cambiamenti climatici”, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:“Ogni luogo, ogni città deve fare la sua parte per produrre energia in modo attento. Siamo un’isola conosciuta nel mondo per le sue bellezze paesaggistiche, ci teniamo molto a preservare ciò che abbiamo”. Passando poi dalle parole ai fatti, Pigliaru ha fornito importanti dati:“Grazie al patto per la Sardegna del 2016 abbiamo a disposizione molti fondi per gestire un aumentato rischio idrogeologico, abbiamo impostato i progetti per intervenire su tutti i 70 canali tombati più pericolosi in Sardegna e che sono delle vere e proprie bombe a orologeria, pronte ad esplodere alla prima pioggia”.

Il governatore ha concluso il suo intervento ricordando i venti milioni di euro utilizzati per rendere autonomi “due pezzi importanti delle nostre università di Cagliari e Sassari con sperimentazioni energetiche e rinnovabili”, e l’investimento sulla mobilità elettrica con 650 stazioni di ricarica in tutta l’isola.

Dopo Pigliaru è la volta dell’assessora all’Ambiente Donatella Spano (coordinatrice della Commissione Ambiente ed Energia della Conferenza delle Regioni), che ha esposto il seguente pensiero:“Manca ancora, a livello nazionale, una chiara governance sul cambiamento climatico; come conferenza delle Regioni noi abbiamo fatto la nostra parte creando un tavolo interregionale che si interfaccia con il ministero dell’Ambiente, ma questo non può bastare. Devono essere coinvolti tutti i ministeri”.

Previous post

CARBONIA: L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE FESTEGGIA I 103 ANNI DI RAFFAELA CANNEDDU

Next post

CAGLIARI CALCIO: DOMANI TI GIOCHI TUTTO

No Comment

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.