Home»Primo Piano»ANCORA GUAI GIUDIZIARI PER I LAVORATORI ALCOA. SONO 8 GLI OPERAI INDAGATI DALLA PROCURA DI CAGLIARI

ANCORA GUAI GIUDIZIARI PER I LAVORATORI ALCOA. SONO 8 GLI OPERAI INDAGATI DALLA PROCURA DI CAGLIARI

Ca.Ma.

1
Shares
Pinterest Google+

Ancora guai giudiziari per gli operai Alcoa di Portovesme. La Sostituto Procuratore del Tribunale di Cagliari Liliana Ledda ha concluso le indagini preliminari su una manifestazione di protesta, una delle tante, che si è svolta a Cagliari il 28 agosto 2012. Per 8 lavoratori è stato emesso l’avviso di garanzia nel quale vengono  contestati i reati di resistenza e lesioni a Pubblico ufficiale. A questo punto gli operai potranno prendere visione delle accuse che gli vengono mosse e presentare, attraverso i propri legali, documenti e memorie difensive o rilasciare dichiarazioni spontanee al Pubblico Ministero incaricata dell’indagine. Secondo l’accusa, durante la manifestazione dinnanzi al palazzo del Consiglio regionale, in via Roma, tra lavoratori e agenti della Polizia scoppiarono dei tafferugli nei quali alcuni poliziotti rimasero lievemente feriti con prognosi da 5 a 10 giorni di cure. “Ancora un’altra denuncia per i lavoratori ex Alcoa, scrive Massimo Cara, delegato di fabbrica Fim Cisl, in un post sulla sua pagina facebook. Questo è il prezzo che paghiamo per le manifestazioni fatte per salvare il nostro posto di lavoro. Non per fare i delinquenti ma per salvare il nostro posto di lavoro. Con tristezza scrivo questo post e con tristezza vedo l’indifferenza di chi dovrebbe tutelare e difendere i lavoratori. Come lavoratori ci difenderemo da queste ingiustizie che continuano ad arrivare come se fossimo noi il male dell’Italia”.

Previous post

MARCO LUTZU PUBBLICA IL LIBRO CON CD DEDICATO ALLA CANZONE "NON POTHO REPOSARE"

Next post

IGLESIAS: PRESENTATA "IGLESIAS DA MANGIARE". IL "MUSTATZEDDU" DIVENTA CIBO IDENTITARIO DELLA CITTA'

No Comment

Leave a reply