Home»Sulcis Iglesiente»BASKET: LA SULCISPES SBANCA A SASSARI E ATTENDE L’ASTRO

BASKET: LA SULCISPES SBANCA A SASSARI E ATTENDE L’ASTRO

da Redazione

2
Shares
Pinterest Google+

Non ha fallito l’appuntamento con la vittoria la Sulcispes Sant’Antioco, che si è lasciata alle spalle un momento delicato (tre sconfitte nei quattro turni precedenti) espugnando il parquet del Cus Sassari per 55-69. Coach Paolo Massidda ha avuto le risposte che cercava da parte dei suoi ragazzi, abili ad approcciare il match nel migliore dei modi, e lucidi nell’affrontare le difficoltà presentate dall’incontro, con i padroni di casa che – specie nella parte finale del secondo periodo – hanno impensierito i lagunari.

Tornati in campo con spirito battagliero dopo l’intervallo lungo, Cavassa e soci hanno mantenuto la testa dell’incontro fino alla sirena finale, ottenendo due punti importanti per il morale e per la classifica. “La squadra mi è piaciuta – osserva il tecnico dei sulcitani – siamo stati bravi in difesa, sia con la uomo che con la zona, e abbiamo affrontato nel migliore dei modi le difficoltà che si sono presentate nella fase centrale della partita”.

Il tempo per gioire, però, non è tantissimo, perché già mercoledì (PalaGiacomoCabras, ore 20.30) si torna in campo e ad attendere la Sulcispes ci sarà un avversario davvero ostico: l’Astro Cagliari. “Una partita delicata – aggiunge Massidda – anche perché arriva pochi giorni prima di un’altra trasferta chiave come quella sul campo di Nuoro. Conosciamo bene le qualità dell’Astro, squadra che spesso ci ha fatti soffrire nel corso di questa stagione. Con il rientro di Giorgetti hanno guadagnato esperienza e fisicità nel pitturato, mentre sugli esterni il pericolo principale rimane Pani. Dovremo essere bravi a marcarlo soprattutto quando non avrà la palla in mano”.

CUS Sassari-Sulcispes Sant’Antioco 55-69

CUS: Barbagallo 2, Porcheddu 4, Campus 3, Campanelli, Serra 13, Pani 14, Orrù 6, Dellaca’ 3, Impagliazzo 8, Giordanelli, Silano, Ribichesu. Allenatore: Sassu

Sulcispes: Farci, Cavassa 8, S. Massidda 12, Fox Layne 10, Righetti 16, Peloso, Cuccu 10, Russo 6, Markovic 7. Allenatore: P. Massidda

Arbitri: Laconi di Siamanna (OR) – Toraldo di Sassari

Previous post

CARBONIA: L'UDS PRESENTA IL LIBRO DI SALVO VITALE SU PEPPINO IMPASTATO

Next post

CARBOSULCIS: FILCTEM "UNA REALTÀ CHE IMPONE ASSUNZIONE DI RESPONSABILITÀ"

No Comment

Leave a reply